Programma

 

Giovedì 20 aprile ore 18

sala polivalente della Biblioteca comunale Piazza Giovanni XXIII, 2     -come  arrivare-

 

SCATOLONIA - laboratorio per bambini E'SCATOLOGICO


più quella parte della teologia che ha per oggetto l'indagine sui destini ultimi dell'uomo e dell'universo...il mondo in scatola


Si tratta di un grande gioco che partendo dalle origini dell'umanità, e dalla necessaria vicinanza per affrontare difficoltà e ambienti ostili, alle separazioni interne al genere umano, giocate su astuzie e prevaricazioni, fino allo scontro finale fra popoli... partirono come fratelli ora si affrontano e fan macelli...forse se non sarà la necessità, sarà la curiosità di sapere chi c'è al di là del muro,
della maschera, del pregiudizio potrà rimettere insieme le macerie ed edificare un villaggio nuovo.
Il laboratorio si rivolge a bambine e bambini (ma è gradita la collaborazione degli adulti presenti) dai 5 anni in su per un max di 20.
Il messaggio intrinseco nell'attività è 'attraversare la storia', partendo dalla necessaria unità di uomini e donne, per poi giocare con le ragioni di prevaricazioni, separazione e scontri, per giungere ad una soluzione di convivenza e solidarietà.


Laboratorio condotto da Elis Ferracini e Maurizio Mantani

 

 

Giovedì 20 aprile ore 21

 

sala polivalente della Biblioteca comunale Piazza Giovanni XXIII, 2   -come  arrivare-

 

Saluto di Lisa Franco, Presidente dell'ANPI sez. Anzola

a seguire

 

spettacolo

 

Il miele di Thomas tratto dal libro "Il comunismo spiegato ai bambini capitalisti"


con Elis Ferracini e Dario Alvisi

 



Una storia ispirata da "Il comunismo spiegato ai bambini capitalisti" di G. Thomas Ed. Clichy, che racconta di un grande sogno che da sempre ha accompagnato uomini e donne, ma anche degli incubi in cui uomini e donne precipitano e con loro i loro sogni. Elis & Dario Busto Arsizio presentano IL MIELE DI THOMAS racconto animato di un sogno (quasi) mai realizzato tecnica mista (attore, pupazzi, ombre)  Spettacolo bello e divertente che, nella sua semplicità, riesce a toccare grandi ideali offrendo allo spettatore numerosi spunti di riflessione. La storia di Elisino alla ricerca del signor Thomas è la storia di ognuno di noi, tra giustizia sociale e vita quotidiana abbiamo tutti a che fare con una "mano" invisibile che un po' alla volta ci porta via la nostra innocenza da bambino,bambino che come tutti i bambini del mondo quando nasce è comunista.... ma poi!?...


Nonostante lo spessore dei contenuti e il testo di riferimento che, a prima vista, potrebbe far supporre 'non leggerezza', sia il testo che la sua traduzione in scena affrontano 'il sogno della giustizia sociale' con il tono di una storia per bambini...del resto, uno dei più grandi rivoluzionari di sempre disse 'se non tornerete come bambini, non entrerete mai nel regno dei cieli'...e qui non si tratta di fede, ma di animo e futuro.

 


 

 

 


e-max.it: your social media marketing partner
 
Copyright © 2018 teatrinindipendenti - burattini e marionette - Bologna. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.