• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

 

 

Laboratorio di costruzione baracche a pantografo

obiettivi: imparare la tecnica di costruzione della baracca a pantografo e portarsi a casa una baracca finita e pronta da usare, la baracca (o teatrino o casotto) che si imparerò a costruire potrà essere configurata in diversi modi:

destinatari: burattinai, amatori, insegnanti, educatori

tipologia di baracca: si andrà a costruire sarà una baracca di tipo tradizionale trasformabile in altri due tipi di baracca stile tradizionale con la parte superiore con quinte, cieletti, frontone (o timpano) e ali laterali oppure senza ali con le pareti laterali chiuse, in stile “alla francese” con solo la parte bassa e i lati aperti con il solo fondale rialzato oppure in stile “da strada” cioè tutta aperta; la baracca si potrà montare in pochi minuti e potrà essere trasportata in modo compatto e leggero, tutti i materiali utilizzati sono di facile reperibilità e la metodologia costruttiva non comporta particolari capacità e competenze costruttive.

Durata
da sabato mattina a domenica pomeriggio

Svolgimento
sabato:
Centro Culturale Amarcord – Sede dell'Associazione Teatrinindipendenti
ore 10-13 verranno illustrate le fasi della lavorazione e si cominceranno a costruire i vari elementi che costituiscono la struttura della baracca,
ore 13-14 pranzo presso la sede del corso
ore 14-19 si continua con la costruzione



Domenica
Centro Culturale Amarcord – Sede dell'Associazione Teatrinindipendenti
ore 9-13 si finirà la costruzione della struttura e si cominceranno a preparare le coperture in tela (le coperture verranno fatte in tnt (tessuto non tessuto) e servono come modello per i teli definitivi che ognuno si farà a casa ma sono comunque funzionali, e i vari elementi quali timpano e ali laterali, anche questi sono elementi provvisori che verranno costruiti in cartone e serviranno come modello per quelli definitivi che ognuno si costruirà a suo gusto.
Ore 13 pranzo
dopo pranzo chi non avesse finito la costruzione potrà fermarsi a finire

Materiali obbligatori per i corsisti
guanti da lavoro in pelle.

Materiali facoltativi per i corsisti
seghetto alternativo, seghetto da ferro, forbici da lattoniere, morsetti, trapano, avvitatore, pinze e attrezzi in genere.


Per i corsisti fuori sede ci sarà la possibilità di pernottare


per i dettagli scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

e-max.it: your social media marketing partner